Bio

Elegante, delicata, intensa. La toscana Michela Lombardi è tra le prime dieci Migliori Jazz Vocalist Italiane secondo il “Jazzit Award 2011″, è stat spesso menzionata nella sezione “Miglior Voce” nei sondaggi Top Jazz della rivista “Musica Jazz” e la rivista Jazz Magazine Italia le ha dedicato la copertina del febbraio 2008 insieme a Tierney Sutton e Anne Ducros.

Ha inciso due dischi con Phil Woods componendo anche alcune lyrics, ha firmato un brano con Burt Bacharach, insegna canto jazz in tre conservatori italiani, nei suoi ultimi due dischi – “Solitary Moon” con il Piero Frassi trio insieme a Gabriele Evangelista e Andrea Melani, e “Live To Tell” con il Riccardo Fassi trio insieme a Luca Pirozzi e Alessandro Marzi – suonano come special guest Steven Bernstein, Emanuele Cisi e Don Byron.

Ha presentato “Live To Tell” al «jazzahead!» 2017 di Brema (Germania) con il Riccardo Fassi trio e Alex Sipiagin ospite speciale ottenendo una standing ovation finale, ha vinto il premio Ciampi 2010 e ottenuto la Menzione Speciale al Crest Jazz Vocal Concours 2007, ha cantato in duo con Danilo Rea, ha inaugurato la stagione jazz 2009 all’Opera House di Tel Aviv con il Nicola Stilo 5tet, ha cantato al Duc des Lombards a Parigi col suo 4tet ospite Nico Gori, ha vinto il premio del pubblico come compositrice al Piacenza Jazz Note di Donna 2009, ha composto lyrics per un brano di Kenny Wheeler che l’ha voluta a cantarlo con lui sul palco (Bargajazz 2007), è stata diretta in bigband da Massimo Nunzi con l’Orchestra Operaia (Arezzo, dicembre 2014) e si è esibita con la Barga Jazz Big Band, è stata diretta da Mario Brunello e la Filarmonica Toscanini come voce narrante e autrice dei testi per Il Carnevale degli Animali (Lucca Classica Festival 2016), ha inciso due dischi con Renato Sellani (insieme a Massimo Manzi, Massimo Moriconi e Matteo Brancaleoni) e due con Nico Gori, suo alter ego musicale: Michela è la voce del Nico Gori Swing 10tet, col quale ha cantato a Umbria Jazz 2016 Speciale Amatrice e con Fabrizio Bosso ospite al Museo Piaggio nel febbraio 2017.

Ha cantato/collaborato, tra gli altri, con: Kelvin Sholar, Byron Landham, Philip Harper, Matt Garrison, Michael Baker, Alex Sipiagin, Tom Kirkpatrick, Gabriele Evangelista, Bernardo Guerra, Andrea Tofanelli, Fabio Morgera, Riccardo Arrighini, Aldo Zunino, Massimo Faraò, Francesco Ponticelli, Giovanni Ceccarelli, Stefano Nunzi, Andrea Nunzi, Carlo Battisti, Alberto Marsico, Alessandro Minetto, Francesco Puglisi, Pietro Tonolo, Mattia Barbieri, Petra Magoni, Stefano Bollani, Marco Tamburini, Danilo Rea e molti altri.